POLITICS
Formazione governo, riprendono le trattative. Oggi si discute di gas ed estrazioni

144 giorni dopo le elezioni l'Olanda non ha ancora un governo

it
Formazione governo, riprendono le trattative. Oggi si discute di gas ed estrazioni

Dopo una pausa di quasi tre settimane VVD, CDA, D66 e ChristenUnie -i quattro partiti impegnati nei colloqui per la formazione del nuovo governo- si incontreranno oggi per continuare a negoziare.

Sono passati 144 giorni dalle elezioni e il paese non ha ancora un governo. I 4 potenziali partner hanno già superato i 90 giorni di trattative, scrive RTL Nieuws, considerati “la norma”.

Questa combinazione, due partiti liberali e due cristiani, è l’unica alternativa sul tavolo dopo che il Groenlinks, la sinistra rosso verde, ha abbandonato per due volte i colloqui per incompatibilità.

Nell’ultimo giorno  prima della pausa estiva, il negoziatore Zalm ha descritto le trattative come un Tour de France: dopo alcune tappe di montagna la linea di arrivo non è ancora in vista, ha detto. Il tempo è meno importante della qualità, ha sottolineato. 

Mentre i leader del partito hanno preso una pausa, Zalm ha continuato a lavorare elaborando piani e schemi finanziari. “Faccio tutto ciò che è necessario per organizzare una buona preparazione“, ha detto all’inizio del periodo di pausa, come riportato da RTL.

Questo pomeriggio si discuterà di estrazione di gas naturale con le parti in causa. Le previsioni parlano di un argomento difficile per l’enorme distanza tra i comitati locali, che chiedono un definitivo stop alle estrazioni e il governo che punta solo a ridurne il volume.

Commenti

commenti