The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Brexit, FT: Amsterdam in pole position pronta a diventare la capitale europea del trading finanziario

Regolamentazione liberale, logistica, tradizione ed infrastrutture: perché Amsterdam potrebbe approfittare della fuoriuscita europea del Regno Unito.

Amsterdam sarà una delle città a trarre maggiori benefici in seguito all uscita del Regno Unito dall’Unione Europea prevista per il 2019. Come riporta il Financial Times, infatti, tanti istituti bancari, finanziari e commerciali sono fin da adesso alla ricerca di nuove sedi europee ed hanno individuato nella capitale olandese un contesto favorevole.

Tra quelli che già hanno spostato la propria sede figurano MarketAxess, Tradeweb, MUFG (Mitsubishi UFJ Financial Group). In procinto di trasferimento anche la Royal Bank of Scotland (RBS, ndr.), in particolare la sua divisione NatWest Markets.

Perché? Come spiegato da Ross McEwan, chief executive della RBS, le license bancarie olandesi sono perfette per pianificare attività legate ai mercati. “Il contesto olandese ammette già adesso diversi gruppi indipendenti in grado di poter competere con i principali istituti bancari.

Le nostre infrastrutture sono fantastiche”, così Mark Spanbroek, vice presidente dell’European Principal Traders Association. Amsterdam può inoltre vantare una forte tradizione di istituti di trading finanziario e commerciale, soprattutto per via di una regolamentazione snella e più liberale, soprattutto rispetto al Regno Unito: “Sul piano dei servizi finanziari, gli olandesi sono molto più aperti al mercato dei derivati rispetto alla Germania. In qualche modo la bolla dei tulipani ha permesso tutto questo”, dice Karel Lannoo, direttore del Centre for European Policy Studies di Bruxelles al quotidiano finanziario.

Come se non bastasse tutto ciò, anche l’aspetto logistico potrebbe esercitare un ruolo importante: l’utilizzo della lingua inglese, la presenza di forza lavoro altamente specializzata, la vicinanza del distretto finanziario all’aereoporto di Schipol e la posizione centrale della capitale sono fattori di sicuro interesse.