MILIEU
Amsterdam, incentivi ai proprietari di casa che rinunciano al gas

L'obiettivo del comune è quello di ridurre drasticamente le emissioni di C02 entro il 2050

it
Amsterdam, incentivi ai proprietari di casa che rinunciano al gas

Dal 1 Settembre i proprietari di casa di Amsterdam potranno fare richiesta di sussidio per la rimozione dell’alimentazione a gas delle abitazioni.

La capitale olandese punta a neutralizzare la propria dipendenza dal gas entro il 2050 per ridurre drasticamente il livello di CO2 nella città.

Grasie a questa politica, 350mila abitazioni passeranno all’energia rinnovabile ed elettrica, come riporta Het Parool.

Il fondo per gli incentivi è di circa 5 milioni di euro, e ogni proprietario può fare richiesta fino ad un massimo di 5mila euro e di 8mila euro per passare ad alimentazioni basate sull’energia rinnovabile.

Ilcomune di Amsterdam ha già smesso di collegare impianti di alimentazione a gas nelle aree urbane in costruzione.

Commenti

commenti